sabato 1 settembre 2012

PARAOLIMPIADI

CHI SONO I NORMODOTATI ?
 



 ORO per la Camellini

Fantastiche queste olimpiadi, sono spettacolari, non riesco a distinguere chi sono i normodotati e chi non lo è, gli atleti Italiani, maschi e femmine si fanno onore e ci fanno sognare.

mercoledì 29 agosto 2012

LA NUOVA SCUOLA


















Scuola, concorsi e diritto all’insegnamento.
 
 

In questi giorni, dopo l’annuncio del Ministro della pubblica Istruzione, Francesco Profumo, di voler emettere un bando di concorso, per l’assunzione di 24000 insegnanti di ordine e grado, nelle scuole Italiane, si è scatenato un putiferio generale.

Sui vari blog e link, gli insegnanti precari da anni, spalleggiati dai sindacati e da politici che concorrono alla rielezione alle prossime votazioni, si sono scatenati a più non posso, con congetture varie e minacciando di ricorre al TAR e alla Magistratura in generale, cosi da invalidare il concorso.

Da privato cittadino ho alcune considerazioni da porre all’attenzione dei miei connazionali, a cui chiedo di essere obiettivi nella valutazione del concorso,              ammesso che io lo sia “.

Alcuni anni fa, mi occupavo con un mio carissimo amico “ Lorenzo Todeschini “ Sindacalista della CISL, dell’organizzazione dei corsi chiamati 150 ore, per lavoratori studenti e per il conseguimento della licenza madia inferiore.

DEGRADO URBANO

 
ARRIVANO GLI UNNI
 
 

 
 
 

 

Somma Lombardo, Zona industriale tra Malpensa e Maddalena

Gli Unni dell’ amministrazione, comandati dal novello Attila, gestiscono il territorio del comune di Somma L.do, come se fosse la loro terra di conquista. Non esistono regole per la salvaguardia del territorio, chiunque può fare, e disfare, nel nome del liberismo assoluto, è vero che loro dicono di aver sanzionato i gestori abusivi, ma è vero ? che applicheranno le disposizioni di sgombero immediato delle aree non in regola e senza autorizzazioni.

DEGRADO URBANO

 

 
 
 
I NUOVI BARBARI
 
 
 
DEGRADO URBANO
 
Somma Lombardo, Zona industriale tra Malpensa e Maddalena
Gli Unni dell’ amministrazione, comandati dal novello Attila, gestiscono il territorio del comune di Somma L.do, come se fosse la loro terra di conquista. Non esistono regole per la salvaguardia del territorio, chiunque può fare, e disfare, nel nome del liberismo assoluto, è vero che loro dicono di aver sanzionato i gestori abusivi, ma è vero ? che applicheranno le disposizioni di sgombero immediato delle aree non in regola e senza autorizzazioni. Controlleranno, ho incaricheranno la GdF, per verificare che si rispettino le leggi, i proprietari dei fondi dati in affitto hanno un contratto ? lo dichiarano al fisco ?, come già detto, il personale è in regola ? viene pagato rispettando il contratto di lavoro, le auto loro affidate sono tutelate e garantite ? i vigili del fuoco hanno verificato che le norme di sicurezza vengano rispettate ? ci sono sistemi antincendio sui fondi dove vengono poste le automobili ? di carne al fuoco c’è né a sufficienza perché possa intervenire la Magistratura.
Noi a Somma L.do pensavamo che il Parco del Ticino ci tutelasse, che salvaguardasse il territorio, invece i profeti del cemento auspicano la Terza pista di Malpensa, 60 milioni di passeggeri, lavoro ad oc per gli architetti che ci governano, parcheggi per vacanzieri anche nel bagno di casa e dulcis in fundo visto che se ne parla sulla Prealpina, le trivellazioni in cerca di oro nero e gas, cosi il futuro dei cittadini e dei ns figli sarà garantito nei campi elisi, grazie Attila.
Massimo D’Agostini
 









domenica 26 agosto 2012

UN BAGAGLIO DI NOTIZIE: QUANDO LA MAMMA LAVORA LA DOMENICA ....CHE DOMENIC...




 

UN BAGAGLIO DI NOTIZIE: QUANDO LA MAMMA LAVORA LA DOMENICA ....CHE DOMENIC...: Altra lettera sul lavoro di domenica  io sono padre di due figli e marito di una donna che lavora la domenica in una casa di cura. Il mi...


Anche mia moglie lavora la Domenica, il Sabato e tutte le feste comandate, ma non mi lamento, vivaddio un lavoro ce l'ha. Di mestiere fa l'infermiera, ma non mi si venga a dire come al solito, che fare l'infermiera è una missione
A quelli che si lamentano dico e auguro di avere bisogno di una infermiera o di una polizziotta o di una cameriera , la Domenica, perche anche loro tengono famiglia e hanno diritto a stare con loro e con i figli. Se non vi va bene tenetele a casa cosi siete contenti e felici.